Se fino a qualche giorno fa pensavamo che lo Sri Lanka fosse un isola, oggi possiamo avere qualche dubbio! 18 miglia lo separano dalla “vicina” India e una volta si potevano percorrere a piedi grazie ad una striscia di terra che in questi ultimi anni sta riemergendo dall’Oceano Indiano formando delle piccole isole di sabbia nello stretto di Pak.

Dal 1480 non si hanno “notizie”  di questo famoso Ponte di Adamo che a detta di un poema epico Indù, racconta che questo passaggio fu costruito da un esercito di scimmie ammaestrate da Rama, che era un avatar di Vishnu.

Le immagini satellitari scattate in questi giorni, mostrano parte di questo ponte, che però non basta per definire il fatto che questa striscia di terra, unisca davvero le due coste.

Da alcune ricerche si ipotizza persino che si tratta di un’opera risalente a oltre 13.000 anni fa, altri che sia il risultato di un innalzamento della crosta terrestre.

Artificiale o naturale.. Guardate che spettacolo!